04 Marzo 2020
Montaggio Travi MTR® a grandi luci
News

La nostra precisione, affidabilità e propensione all’innovazione, ci hanno portato ad essere scelti per la fornitura di travi MTR® per la realizzazione di una nuova chiesa a San Girolamo, quartiere della costa nord di Bari. Con il posizionamento delle travi autoportanti MTR® A, il tetto del luogo di culto ha iniziato a prendere forma. Il montaggio è stato realizzato a perfetta regola d’arte, nel rispetto dei tempi e dei costi preventivati.

Montaggio Travi MTR® a grandi luci - Posizionamento trave - Chiesa San Girolamo

Il progetto architettonico della chiesa di San Girolamo è tutt’altro che semplice. Come si può notare dal render in basso, la forma di questo spazio sarà irregolare: all’ingresso larga e bassa e verso la cappella del SS. Sacramento diventerà più stretta e alta. La luce irromperà dall’alto attraverso ampi lucernari lungo la copertura. Grazie alle travi MTR® è stato possibile avere sezioni ridotte a grandi luci, impossibili da ottenere con i sistemi costruttivi tradizionali.

Montaggio Travi MTR® a grandi luci - Chiesa San Girolamo - Bari

Le dimensioni richieste dal progetto architettonico erano complesse. Se le travi fossero state realizzate in opera, le dimensioni sarebbero state molto più grandi. Utilizzando le travi autoportanti MTR® A sono stati evitati puntelli e casseri in quota. Ciò ha portato numerosi vantaggi: una maggiore sicurezza in cantiere, velocità di esecuzione, riduzione di manodopera, ecosostenibilità e certezza di costi e tempi.  Il sistema MTR® rappresenta un’alternativa vincente al sistema costruttivo tradizionale.

Montaggio Travi MTR® a grandi luci - Posizionamento trave - Chiesa San Girolamo

"In riferimento al lavoro svolto presso il nostro cantiere sito in Bari per la Costruenda Chiesa Parrocchiale San Girolamo siamo ad esprimere il nostro ringraziamento per la fattiva collaborazione che avete prestato nei nostri confronti e soprattutto un particolare ringraziamento alla diligenza del vostro staff tecnico che ha supportato la condivisione di alcuni problemi di carattere statico con gli strutturisti dell’edificio. Ottima la condivisione della organizzazione per lo scarico e posa in opera anche grazie alla vostra assistenza con un tecnico preposto in cantiere."

Geom. Gaetano Acquafresca

Direttore di Cantiere, Garibaldi Fragasso